Italia e Cina unite per captare i segnali dall’Universo Profondo

Accadrà a Padova, venerdì 8 settembre: l‘Università di Padova e quella di Guangzhou terranno, presso il patavino Dipartimento di Scienze Statistiche, una giornata di studio rivolta agli studiosi, agli studenti (con partecipazione gratuita) ma anche ai tanti curiosi che vorranno avvicinarsi a tematiche quanto mai attuali, come i pianeti extra solari, la struttura ed evoluzione dell’Universo, i vari tipi di stelle e i fenomeni extra galattici ad alta energia. Tutto questo è motivato dalle nuove e preziosissime informazioni che arrivano dalle più innovative strumentazioni a bordo di missioni spaziali (ad es. Fermi, GAIA, Kepler) o terrestri, quali il radiotelescopio più grande al mondo, il FAST (Five-hundred-meter Aperture Spherical Telescope), che sorge in Cina.

Spiega Alessandra Brazzale, prof. associato di Statistica e organizzatrice dell’evento: «In questa giornata cercheremo di capire anche cosa lega l’infinitamente grande e lontano come le galassie, all’infinitamente piccolo degli atomi della fisica». Lo scopo di questo convegno (che prevede anche una sessione aperta a studiosi junior) è infatti quello di favorire l’interazione di idee tra i fisici e gli statistici che lavorano in questo settore. In particolare si codificheranno quei segnali elettromagnetici che ci arrivano dallo spazio profondo. L’astronomia e la cosmologia moderna si basano su delicatissime misure sperimentali che devono essere elaborate con metodi statistici.

Tra i relatori internazionali si segnalano, tra gli altri, J. Cisewski ( Yale University), M. Süveges (Max-Planck Institute di Heidelberg), D. Van Dyk (Imperial College London), E. Ciuffoli (Chinese Academy of Science) e J. Fan (Guangzhou University).


Quando:

8 settembre 2017, dalle 8.30 fino alle 18.00.

Dove: al Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università degli Studi di Padova, nel Campus S. Caterina in Via Cesare Battisti 241.

Dato il numero di posti contenuto, è preferibile la pre-iscrizione (25 euro; studenti free admission ) inviando una mail a: astro2017@stat.unipd.it

Per il programma completo cliccare su questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *