Electro Camp 5, musica e danza per nutrire il potenziale di ognuno

Settembre è ormai iniziato e, proprio come lo scorso anno, mancano pochi giorni all’apertura di Electro Camp 5, festival di arti performative che si terrà da giovedì 7 a domenica 10 settembre presso la sede dell’associazione culturale Live Arts Cultures (a Forte Marghera, Mestre, VE) che lo organizza in collaborazione con la netlabel «Electronicgirls».
Si riconferma di centrale importanza per il festival la ricerca del rapporto tra «suono» e «movimento». Electro Camp si propone come momento di riflessione, diffusione, pratica e studio di alcune arti performative e include, nella sua quinta edizione, innovazioni nella programmazione tese a favorire l’avvicinamento della comunità del territorio ai linguaggi delle arti performative dal vivo.
Infatti il festival si propone di rendere il pubblico partecipe delle pratiche dell’artista performativo per cancellare le apparenti distanze, proponendo attività che stimolino la consapevolezza del corpo e dello spazio, l’ascolto, la generazione di azioni performative.
A tal proprosito sono previsti, per ogni giornata del festival, tre percorsi di ascolti nella natura di Forte Marghera; costeggiando i canali d’acqua, permetteranno al visitatore di approcciarsi a nuovi contributi poetici, musicali e teorici. La passeggiata fonde paesaggio, ascolto e informazione in un unico stimolo percettivo; i brani saranno ascoltabili attraverso auricolari grazie a dispositivi forniti appositamente.

Il programma per questa quinta edizione prevede attività diurne, speciali e notturne, che avvicineranno il pubblico ancora di più a musica e danza, linguaggi universali attraversabili da chiunque.
Il festival ospiterà, come sempre, giornate di formazione pensate anche per il mondo dell’infanzia, dell’adolescenza e degli adulti. Per esempio l’8 e il 9 settembre si terrà un laboratorio di fiabe sonore elettroniche per bambini, condotto dalla musicista Patrizia Mattioli e dall’educatrice e attrice Ilaria Pasqualetto; un modo diverso di leggere le fiabe per avvicinare i più piccoli (dai 5 ai 10 anni) al mondo della musica elettronica attraverso ambientazioni fantastiche.

Il programma completo è consultabile a questo link.

“Yoga in the dark”, selezione musicale e guida alla pratica di IOIO. 9 settembre dalle 20.30, prenotazione consigliata.

Informazioni utili:
ELECTRO CAMP 5
Quando: Dal 7 al 10 settembre 2017.
Attività diurne di formazione e dialoghi
Percorsi installativi e speciali, festival di video-danza
Spettacoli: dalle 20.30 alla mezzanotte e notturni.

Dove: C32 performing art work space
Forte Marghera, via Forte Marghera, Mestre (VE).

Il festival è riservato ai soci Live Arts Cultures: tessera 2017 euro 5.
Contributo responsabile per la singola serata: euro 5.
Prenotazioni consigliate per MASUFURIA YANAIMBA – The pans are singing, Yoga in the Dark e Sleep Concert.

Contatti:  info@liveartscultures.org
Facebook: ElectroCampFestival e LiveArtsCultures.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *